Aeroporto Crotone, indetta conferenza servizi per individuare nuove rotte

Il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, dopo aver chiesto ed ottenuto la delega dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha indetto con apposito decreto la Conferenza di Servizi finalizzata a definire il contenuto degli oneri di servizio pubblico da imporre sui vari collegamenti aerei che insistono sull’aeroporto di Crotone.

La conferenza di servizi avrà l’obiettivo di individuare i collegamenti più efficaci ed efficienti per l’aeroporto di Crotone, tipologie e livelli tariffari, nonché i soggetti che potranno usufruire di sconti particolari, il numero e lo scheduling dei voli, i tipi di aeromobili che verranno utilizzati e la capacità dell’offerta. In particolare sono tre le rotte che si vorrebbe attivare con il finanziamento pubblico: Roma, Torino e Venezia.

“Un ulteriore tassello verso il definitivo auspicato rilancio dell’aeroporto di Crotone, asset importante su cui la Calabria intera deve puntare per la propria valorizzazione” ha dichiarato al riguardo il presidente Oliverio che ha anche assicurato che il Dipartimento Infrastrutture, Lavori Pubblici e Mobilità procederà immediatamente con gli adempimenti tecnico-amministrativi correlati alla Conferenza di servizi indetta, perché essa possa svolgersi in maniera quanto più rapida ed efficace possibile.

L’articolo Aeroporto Crotone, indetta conferenza servizi per individuare nuove rotte proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Crotone: panorami estivi di ‘strade immondezzaio’

Siamo in queste condizioni. Non servono tante foto, tante immagini. Bastano tre piccoli video inviati dai nostri lettori al numero whatsapp 3924494951 per descrivere le condizioni nelle quali la città ‘capitale della Magna Grecia’ è stata costretta a vivere dalle inefficienze di una classe politica regionale che non ha saputo trovare soluzioni all’emergenza rifiuti. Piange il cuore nel vedere Crotone ridotta un’immondezzaio. Una città dove, come si vede nella prima parte del video inviatoci dalle Guardie giurate del WWF Nucleo di Crotone, i topi sguazzano tra rifiuti di ogni tipo. Rifiuti non raccolti da giorni perché non funziona il modello di gestione avallato dalla Regione Calabria da decenni e che nessuno ha avuto il coraggio di cambiare restando però saldamente al comando.

Piange il cuore ai cittadini crotonesi che vedono spuntare da ogni dove ingombranti di tutti i generi. In questi mesi sul canale whatsapp de il Crotonese sono giunte segnalazioni di rifiuti di ogni genere lasciati in giro per la città, sia in centro che in periferia: dal water in via Gandhi al lavello della cucina davanti al tribunale; dalle mutande sulle palme del lungomare ai divani che si trovano ad ogni cassonetto. Poi ci sono i materassi: spuntano come i funghi ad ogni angolo nonostante ci sia un servizio di Akrea che permette di lasciarli gratuitamente alle isole ecologiche o di farli venire a prendere sotto casa. Sono materassi così consunti che nessuno terrebbe mai a casa. Eppure spuntano ad ogni di angolo di questa città fuori controllo.

Piange il cuore anche al sindaco, sicuramente. Ma servono decisioni importanti. Decisioni definitive. Serve avviare, dopo tanti annunci la differenziata. E se Akrea non è in grado di farla si cambi. Ma così non si può vivere più perché non sarà solo un’emergenza estiva, il problema – senza più discariche in Calabria – è destinato a prolungarsi.

L’articolo Crotone: panorami estivi di ‘strade immondezzaio’ proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Serie B, Stroppa sente profumo di derby: “Siamo pronti, vogliamo partire forte”

“Siamo pronti”. Giovanni Stroppa non vede l’ora di mettere piede sul prato dello scida e inaugurare una stagione che promette di essere particolarmente interessante. Evita domande riguardo a Maxi Lopez e il mercato in generale, evidentemente per evitare distrazioni dal derby. Una sfida contro i cosentini molto sentita un po’ da tutti, e anche il coach non lo nasconde: sappiamo che rappresenta una partita speciale per i nostri tifosi, ci teniamo a fare bene anche perché è la prima del campionato, giochiamo in casa e poi è sempre un derby”. Il tecnico custodisce certezze consolidate: “Rispetto all’anno scorso partiamo con maggiori sicurezze, c’è un gioco ben definito e soprattutto un ambiente interno ed esterno più pronto e maturo”. Il Crotone è reduce da due turni di Coppa che hanno offerto importanti indicazioni: “Sono state due partite vere che ci hanno permesso di crescere dal punto di vista mentale. In generale ci lasciamo alle spalle 40 giorni di lavoro ben fatti, ora vediamo la risposta sul campo. Naturalmente non siamo ancora al top, ma direi a buon punto”. Sul Cosenza Stroppa aggiunge: “è una squadra ben allenata, difficile da affrontare. Ma sarà tutta un’altra storia rispetto allo scorso anno”. Il riferimento è alla sconfitta di aprile ma più in generale al tabù nelle sfide in serie B. “Le statistiche sono fatte per essere smentite, e speriamo che stavolta tocchi a noi festeggiare”. Ancora qualche dubbio di formazione, con la certezza di aver recuperato Spolli e Simy: “Si, saranno della partita. E anche Vido e Mazzotta sono disponibili”.

L’articolo Serie B, Stroppa sente profumo di derby: “Siamo pronti, vogliamo partire forte” proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Meteo, l’afa concede una tregua, calo temperature atteso al Centrosud

L’afa concede una tregua. Temporali forti sono ‘in agguato’ nelle prossime ore al Nord ed al Centrosud, accompagnati da un calo delle temperature. Al momento nessuna nuova ondata di calore in vista. Sono le previsioni di Lorenzo Badellino, meteorologo di 3bmeteo.com, che precisa come la discesa della colonnina di mercurio è attesa soprattutto al Centrosud fino alla fine della settimana.

“Saranno soprattutto i valori massimi a calare – precisa Badellino – a causa della maggior copertura nuvolosa, con un weekend in cui le temperature non andranno oltre i 28/30 gradi al Sud e sulle centrali adriatiche, qualche grado in più sulle centrali tirreniche con valori fino a 30/32 gradi, sui 27/30 gradi al Nord con qualche grado in più su Triveneto ed Emilia”.

“In molte occasioni le giornate inizieranno con il sole, ma saranno anche alternate allo sviluppo di frequenti temporali che culmineranno nel pomeriggio lungo le zone di montagna, dalle Alpi all’Appennino e ai rilievi delle due isole maggiori” aggiunge il meteorologo di 3bmeteo.com. “Ne conseguirà, appunto, un certo calo termico al Centrod, con le temperature che cercheranno di ridimensionarsi grazie alla maggior copertura nuvolosa”.

A caratterizzare il meteo nel weekend, secondo Badellino, è una “blanda area di bassa pressione in quota, attiva all’interno di un campo di alta pressione disteso lungo le latitudini centrali e meridionali del Continente”.

L’articolo Meteo, l’afa concede una tregua, calo temperature atteso al Centrosud proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Cinema, Calabria: si gira ‘Gli anni belli’, cercansi giovani attori ed attrici

Bendico srl e 102 Distribution, in collaborazione con l’associazione teatrale ‘I Vacantusi’ di Lamezia Terme, lanciano un casting pubblico per il film Gli anni belli che verrà girato in Calabria nel prossimo mese di ottobre.

Per la commedia, una co-produzione internazionale con Portogallo e Repubblica di Serbia, realizzata in collaborazione con Rai Cinema e con il sostegno del ministero per i Beni e le Attività culturali, la regia di Lorenzo d’Amico De Carvalho, si cercano le seguenti figure ragazzi 18-20 anni preferibile esperienza teatrale (anche in ambiente scolastico e/o amatoriale) e ragazze 18-25 anni preferibile esperienza teatrale (anche in ambiente scolastico e/o amatoriale), pattinaggio a rotelle e danza.

Il cast è aperto a tutti i residenti in Calabria almeno dall’1 dicembre 2018. Le selezioni si svolgeranno il 6 e 7 settembre dalle ore 10 alle ore 20 presso il Teatro Comunale di Catanzaro diretto da Francesco Passafaro che ha gentilmente concesso l’uso della struttura al fine di rendere possibile la realizzazione dell’evento. Gli aspiranti sono invitati a mandare foto e curriculum a gabfilmcasting@gmail.com .

L’articolo Cinema, Calabria: si gira ‘Gli anni belli’, cercansi giovani attori ed attrici proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Scifo, Scalise non molla: di nuovo davanti al Consiglio di Stato

Il Comune ha ordinato ai fratelli Scalise di demolire i manufatti realizzati a Scifo dove era in via di costruzione il Marine Park Village. La vicenda, che va avanti dal 2011, sembra conclusa. Ma non è così. Pesa un ulteriore giudizio del Consiglio di Stato al quale si sono nuovamente rivolti i difensori. L’udienza di merito è fissata il…
I particolari della vicenda sull’edizione cartacea del Crotonese in edicola a partire da venerdì 23 agosto 2019.

L’articolo Scifo, Scalise non molla: di nuovo davanti al Consiglio di Stato proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Maxi Lopez: “Felice di aver scelto Crotone, piazza calda con progetti ambiziosi”

Entusiasmo, carica, motivazioni. Maxi Lopez si presenta e manifesta subito quella ferocia sudamericana che ben si sposa con l’ambiente rossoblù, animato dalla voglia di un campionato da condurre ai vertici.

“Ho scelto questa piazza dopo che negli anni passati si erano create delle opportunità che però poi non erano andate a buon fine – racconta Lopez – Quando una società di cerca così tanto e ti pressa con insistenza, ti rendi conto di essere importante. E sono elementi che hanno contribuito a farmi scegliere questa destinazione. Crotone è una piazza calda, importante, con un progetto ambizioso. Voglio mettermi in mostra e ripartire da questa società. Sono felice e contento di essere qui, e sono sicuro che si può fare una bella stagione”

Accanto a lui Gianni e Raffaele Vrenna osservano compiaciuti il nuovo attaccante nella scuderia rossoblù. Un profilo internazionale e dal forte impatto mediatico, che ha però soprattutto una valenza tecnica indiscutibile

“Abbiamo preso un calciatore importante che ci può dare una mano – commenta il presidente – Stiamo diventando una squadra competitiva e pensiamo di aver fatto un’ottima scelta in questo ruolo”. L’arrivo di Maxi Lopez non stravolge però i piani del club, che rimangono prudenti e oculati: “Manteniamo il basso profilo – conferma – anche perchè la serie B rimane un campionato difficile che riserva sempre grandi sorprese. Certo, le ambizioni ce le abbiamo tutti, ma senza volare troppo con la fantasia. Siamo consapevoli di avere una squadra competitiva, poi vedremo a fine stagione cosa arriverà”. Vrenna racconta l’evoluzione della trattativa: “Erano dieci giorni che stavamo parlando, il calciatore era in Brasile e ha scelto la piazza di Crotone anche per una rivincita personale. Si rimette in gioco in Italia, ha preferito noi, sa come lavoriamo. Siamo felici che abbia scelto Crotone”. Il direttore generale Raffaele Vrenna ha sottolineato il retroscena di un incontro avvenuto due anni, quando il Crotone era già sulle tracce del giocatore: “Ci incontrammo a Milano due anni fa, noi lo cercavamo ma alla fine non se ne fece nulla. Ci siamo riusciti adesso e ne siamo fieri. Ci serviva un attaccante di spessore come lui per dare forza ad una rosa già competitiva”.

L’articolo Maxi Lopez: “Felice di aver scelto Crotone, piazza calda con progetti ambiziosi” proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Maxi Lopez è del Crotone: contratto annuale per l’attaccante argentino

Ora è ufficiale: Maxi Lopez è un giocatore del Crotone. L’attaccante argentino, arrivato ieri in tarda serata in città, questa mattina ha incontrato il presidente Gianni Vrenna e il direttore generale Raffaele Vrenna per definire i dettagli di una operazione imbastita nei giorni scorsi. Maxi Lopez aveva già dato il proprio benestare intrigato dal progetto rossoblù, e questa mattina ha ulteriormente confermato la volontà che lo lega al club calabrese per una stagione con opzione per quella successiva. Il giocatore conoscerà presto i nuovi compagni e si metterà a disposizione di Giovanni Stroppa, che valuterà il livello di condizione del giocatore. Maxi Lopez non sarà sicuramente disponibile per domani in quanto deve arrivare il transfer, probabile però la sua presenza sugli spalti dello Scida per osservare dal vivo il debutto in campionato della sua nuova squadra.

Milan, Catania, Chievo, Torino, Udinese nel suo passato italiano con 46 reti in 215 presenze complessive. E nel palmares personale figurano anche 2 campionati spagnoli e la Champions League conquistata con il Barcellona nella stagione 2005-2006. Nell’ultimo anno ha giocato in Brasile, col Vasco da Gama, andando a segno 9 volte in 24 occasioni.

L’articolo Maxi Lopez è del Crotone: contratto annuale per l’attaccante argentino proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Serie B, Maxi Lopez è del Crotone: contratto annuale per l’attaccante argentino

Ora è ufficiale: Maxi Lopez è un giocatore del Crotone. L’attaccante argentino, arrivato ieri in tarda serata in città, questa mattina ha incontrato il presidente Gianni Vrenna e il direttore generale Raffaele Vrenna per definire i dettagli di una operazione imbastita nei giorni scorsi. Maxi Lopez aveva già dato il proprio benestare intrigato dal progetto rossoblù, e questa mattina ha ulteriormente confermato la volontà che lo lega al club calabrese per una stagione con opzione per quella successiva. Il giocatore conoscerà presto i nuovi compagni e si metterà a disposizione di Giovanni Stroppa, che valuterà il livello di condizione del giocatore. Maxi Lopez non sarà sicuramente disponibile per domani in quanto deve arrivare il transfer, probabile però la sua presenza sugli spalti dello Scida per osservare dal vivo il debutto in campionato della sua nuova squadra.

Milan, Catania, Chievo, Torino, Udinese nel suo passato italiano con 46 reti in 215 presenze complessive. E nel palmares personale figurano anche 2 campionati spagnoli e la Champions League conquistata con il Barcellona nella stagione 2005-2006. Nell’ultimo anno ha giocato in Brasile, col Vasco da Gama, andando a segno 9 volte in 24 occasioni.

L’articolo Serie B, Maxi Lopez è del Crotone: contratto annuale per l’attaccante argentino proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___