Pubblicato il

Diritti tv della Serie B a Perform: le partite si vedranno in streaming

Diritti tv della Serie B a Perform: le partite si vedranno in streaming

Dopo l’acquisizione dei diritti per 114 match a stagione della Serie A, Perform si aggiudica per il prossimo triennio tutte le 472 partite della Serie B, di cui 430 in esclusiva. L’assemblea della serie cadetta ha infatti approvato a ...

Dopo l’acquisizione dei diritti per 114 match a stagione della Serie A, Perform si aggiudica per il prossimo triennio tutte le 472 partite della Serie B, di cui 430 in esclusiva. L’assemblea della serie cadetta ha infatti approvato a maggioranza (21 voti su 22, contrario solo il Perugia) la cessione dei diritti tv per il triennio 2018/2021 alla società inglese, che la trasmetterà in diretta su Dazn, il servizio live e on demand di sport in streaming. Insomma le partite non si vedranno più via satellite, ma attraverso internet dietro pagamento di un abbonamento.

L’accordo prevede anche la trasmissione in esclusiva di tutte le partite dei playoff e dei playout. Per aggiudicarsi i diritti la società inglese sborserà alla Lega B 22 milioni di euro a stagione, oltre a 4 milioni di euro per l’accesso al segnale, più una serie di bonus legati al superamento di un certo numero di visualizzazioni e al fatturato di Perform.

L’anticipo del venerdì sera sarà invece trasmesso in chiaro. Attualmente la Lega B, che ha approvato la cessione dei diritti televisivi con 21 voti favorevoli su 22 (contrario solo il Perugia), sta conducendo una trattativa privata con Rai e Mediaset per l’aggiudicazione del match in chiaro. La trattativa dovrebbe concludersi la prossima settimana con la consegna delle buste. “Grazie a questa trattativa contiamo di migliorare di un 25%, 30% i proventi derivanti dalla cessione dei diritti televisivi rispetto allo scorso contratto, che era di 22,6 milioni lordi” ha spiegato il presidente della Lega Nazionale Professionisti B Mauro Balata
Per quanto riguarda invece la programmazione delle partite – anticipo del venerdì a parte -, Balata ha confermato che “ci stiamo lavorando e anche in relazione a questa partnership, decideremo come fare la programmazione e quando giocare. Entro fine luglio decideremo il tutto”.

“Siamo orgogliosi di poter annunciare che Dazn diventerà la nuova casa della Serie B – ha commentato Jacopo Tonoli, Chief Commercial Officer di Perform Group -. Daremo il benvenuto ai tifosi sulla nostra piattaforma nelle prossime settimane, e lo faremo offrendo alcune delle migliori partite della Serie A, l’intera Serie B e altri contenuti che saremo in grado di annunciare prossimamente. Il tutto a una tariffa unica e accessibile”. L’abbonamento alla piattaforma costerà 9,99 euro al mese e comprenderà 3 match di serie A e uno di B ogni settimana.

L’articolo Diritti tv della Serie B a Perform: le partite si vedranno in streaming proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *