Pubblicato il

Comune Crotone, dopo il ricorso al Tar bloccate le assunzioni di personale

Comune Crotone, dopo il ricorso al Tar bloccate le assunzioni di personale

In  attesa di conoscere la decisione del Tar Calabria la giunta comunale sospende l’assunzione di quattro esperti amministrativi da inquadrare nella categoria D. Le assunzioni in questione sono quelle previste da piano triennale del ...

In attesa di conoscere la decisione del Tar Calabria la giunta comunale sospende l’assunzione di quattro esperti amministrativi da inquadrare nella categoria D. Le assunzioni in questione sono quelle previste da piano triennale del fabbisogno del personale adottato dal Comune nel febbraio scorso. Per quanto riguarda le quattro figure di categoria D l’ente aveva ritenuto di procedere all’assunzione con il criterio della mobilità volontaria pur essendo ancora in vigore una graduatoria di idonei scaturita da un concorso pubblico che era stato bandito dalla precedente amministrazione comunale. Proprio alcuni degli idonei di quella graduatoria hanno deciso di ricorrere alla giustizia amministrativa per far valere il proprio diritto ad essere assunti dal Comune, costringendo quindi l’ente a bloccare il reclutamento già avviato.

La decisione è stata adottata con la delibera di giunta del 30 luglio nella quale si afferma che “con deliberazione n. 82 del 5/04/2018 venivano forniti gli indirizzi per procedere alle prime azioni di reclutamento del personale previste, nella programmazione triennale, per l’anno 2018; in tale ultima deliberazione, tra gli indirizzi forniti per il reclutamento del personale c’era quello secondo cui si sarebbe dovuto ricorrere alla mobilità volontaria per l’assunzione di quattro unità
di Categoria D con profilo amministrativo, non attingendo, quindi, agli idonei presenti nella graduatoria ancora in vigore formata a seguito dell’espletato concorso pubblico n. 2 posti di Categoria D di “Specialista in attività Amministrativa”; alcuni dei partecipanti al detto concorso, risultati idonei al termine delle prove, hanno proposto ricorso avverso la deliberazione n. 82 del 5/04/2018, davanti al Tar Calabria, sostenendo che lo scorrimento della graduatoria tutt’ora vigente sia prevalente rispetto alla mobilità prevista dall’art. 30 del D. Lgs. n. 165/2001”.

“Pur nella convinzione della bontà delle scelte effettuate con la citata deliberazione n. 82/2018” la giunta comunale ha quindi ritenuto “di dover, prudenzialmente, sospendere l’esecutività della stessa nella sola parte in cui la Giunta si determina ad assumere n. 4 figure di Categoria D con profilo amministrativo mediante
procedura di mobilità volontaria, confermando la piena esecutività di tutte le altre indicazioni in essa deliberazione contenute”.

L’articolo Comune Crotone, dopo il ricorso al Tar bloccate le assunzioni di personale proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *