Pubblicato il

Aeroporto, corteo blocca la 106: Crotone deve volare

Aeroporto, corteo blocca la 106: Crotone deve volare

CROTONE – Trovare soluzioni per fare continuare l’attività volativa da e per l’aeroporto di Crotone. E’ quello che hanno chiesto circa 200 manifestanti che hanno preso parte alla manifestazione promossa dal Comitato ...

CROTONE – Trovare soluzioni per fare continuare l’attività volativa da e per l’aeroporto di Crotone. E’ quello che hanno chiesto circa 200 manifestanti che hanno preso parte alla manifestazione promossa dal Comitato cittadino ‘Aeroporto di Crotone’ che si è svolta nel pomeriggio del 31 agosto in concomitanza con l’ultimo volo partito da Crotone con destinazione Pisa. La manifestazione era motivata proprio dal fatto che dal 31 agosto i voli da Crotone per Pisa sono terminati senza che sia stata trovata ‘un’altra tratta per far continuare i voli da parte della Sacal, la società che gestisce l’aeroporto di Crotone insieme a quelli di Lamezia Terme e Reggio Calabria. Un grido di allarme dei cittadini verso le istituzioni delegate a chiedere a Sacal cosa intende fare per far funzionare l’infrastruttura in considerazione del fatto che dal 27 ottobre si concluderanno anche i voli da Crotone per Bergamo. I manifestanti, al grido di ‘Crotone vuole volare’, hanno bloccato per quasi un’ora la Statale 106 procedendo lentamente sulla carreggiata in corteo causando notevoli disagi al traffico. Presenti anche i deputati Laura Granato del movimento 5 stelle e Marco Siclari di Forza Italia Siclari, la consigliera regionale Flora Sculco, il vicesindaco di Crotone Benedetto Proto, gran parte dei sindaci della provincia di Crotone, il segretario della ‘Lega – Noi con Salvini’ Giancarlo Cerrelli. Nel corso della manifestazione è stato fatto firmare ai cittadini presenti un documento nel quale si chiede al Prefetto di Crotone di intervenire sulla vicenda dell’aeroporto.

L’articolo Aeroporto, corteo blocca la 106: Crotone deve volare proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *