Pubblicato il

Calcio, serie B, Budimir tiene a galla il Crotone col Brescia: 2-2

Notte di follia ed emozioni allo scida. Il Crotone acciuffa un pareggio al termine di un match pazzesco per contenuti, con due rigori un espulsione e la doppietta di Budimir che tiene a galla i rossoblu comunque da apprezzare per l’impegno ...

Notte di follia ed emozioni allo scida. Il Crotone acciuffa un pareggio al termine di un match pazzesco per contenuti, con due rigori un espulsione e la doppietta di Budimir che tiene a galla i rossoblu comunque da apprezzare per l’impegno ...

Notte di follia ed emozioni allo scida. Il Crotone acciuffa un pareggio al termine di un match pazzesco per contenuti, con due rigori un espulsione e la doppietta di Budimir che tiene a galla i rossoblu comunque da apprezzare per l’impegno nonostante una partita giocata in dieci per ottanta minuti. Ma il pari non cancella limiti e perplessità confermate anche col Brescia, di una condizione tecnica ormai nel mirino della critica.

Stroppa cambia qualche interprete ma resta fedele al discusso 3-5-2. Ci sono Molina e Stoian in campo mente Faraoni e Rohden partono dalla panchina.

La partita diventa subito una montagna da scalare. Passano 9 minuti e la difesa viene presa d’infilata da una ripartenza del Brescia: Golemic strattona Torregrossa partito sul filo sel fuorigioco e lanciato davanti a cordaz. Rigore ed espulsione che Donnarumma trasforma. Stroppa ridisegna un Crotone col 4-3-2 arretrando Firenze sulla linea dei difensori. Con l’uomo in meno però i rossoblu non si scompongono e giocano anche un buon calcio di qualità e intensità. Le occasioni fioccano e Budimir ha il torto di fallirle tutte, soprattutto quella sparata tra le mani di Alfonso nel finale di tempo ad un metro dalla porta. Al Crotone mancherebbe un rigore, quello per il pestone che Tonali rifila a Nalini a metà frazione. Il Brescia annaspa ma si divora un paio di reti per chiudere la partita anche se il Crotone del primo tempo avrebbe meritato decisamente di più. Il Crotone preme anche nella ripresa ma continua a sbagliare gol facili. Quello di Budimir in apertura di tempo è clamoroso ma lo stesso croato trova il pari con un colpo di testa che beffa Alfonso. Il Brescia prova a reagire e prima manca il nuovo vantaggio ma poi lo trova al culmine di una di ripartenza conclusa dal colpo di testa di Dall’Oglio lasciato colpevolmente solo in area. Stroppa inserisce Simy e la pressione aumenta anche se confusa e poco efficace. Ma nel pieno della contestazione il Crotone trova un pari insperato con il rigo?e che budimir si procura e realizza con freddezza al 96′. Un punto che muove la classifica ma non cambia la sostanza di una squadra ancora tutta da decifrare. La riflessione continua…

L’articolo Calcio, serie B, Budimir tiene a galla il Crotone col Brescia: 2-2 proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *