Pubblicato il

‘Rescue Day’, anche in Calabria domenica la giornata mondiale formativa di salvamento in mare

Trecentosessantamila morti per annegamento all’anno su scala mondiale, ventottomila in Europa e quattrocento in Italia, un numero, quello della nostra nazione, che si è notevolmente ridotto dal secondo dopoguerra ad oggi, ma che ancora ...

Trecentosessantamila morti per annegamento all’anno su scala mondiale, ventottomila in Europa e quattrocento in Italia, un numero, quello della nostra nazione, che si è notevolmente ridotto dal secondo dopoguerra ad oggi, ma che ancora ...

Trecentosessantamila morti per annegamento all’anno su scala mondiale, ventottomila in Europa e quattrocento in Italia, un numero, quello della nostra nazione, che si è notevolmente ridotto dal secondo dopoguerra ad oggi, ma che ancora vede la scarsa capacità natatoria di una parte importante della popolazione come un rischio significativo sui nostri ottomila km di coste. La Sezione Salvamento della Federazione Italiana Nuoto, unico ente nazionale accreditato dalla Federazione Internazionale, da sempre impegnata nella divulgazione della cultura della sicurezza in acqua e nella formazione degli assistenti bagnanti per piscina, laghi, fiumi e mare, indice per i giorni 22, 23, 24 marzo 2019, in concomitanza con la giornata mondiale dell’acqua, su tutto il territorio nazionale, il “Rescue Day”, un evento formativo capace di coniugare l’aggiornamento degli assistenti bagnanti con la diffusione della cultura della sicurezza in acqua. In Calabria la sessione zonale è prevista per il giorno 24 Marzo alle ore 10,00 presso l’impianto natatorio il Gabbiano di Paola.

L’articolo ‘Rescue Day’, anche in Calabria domenica la giornata mondiale formativa di salvamento in mare proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *