Pubblicato il

Roccabernarda, cartucce in pieno giorno sul parabrezza dell’auto del sindaco

Ancora una intimidazione ai danni del primo cittadino di Roccabernarda. L’episodio si è consumato in pieno giorno, durante la funzione religiosa per la Pasqua. Ovviamente nessuno ha visto e sentito niente, come se quelle due cartucce ...

Ancora una intimidazione ai danni del primo cittadino di Roccabernarda. L’episodio si è consumato in pieno giorno, durante la funzione religiosa per la Pasqua. Ovviamente nessuno ha visto e sentito niente, come se quelle due cartucce ...

Ancora una intimidazione ai danni del primo cittadino di Roccabernarda. L’episodio si è consumato in pieno giorno, durante la funzione religiosa per la Pasqua. Ovviamente nessuno ha visto e sentito niente, come se quelle due cartucce avvolte in un sacchetto di plastica depositato sull’autovettura di Nicola Bilotti fossero piovute dal cielo.

La notizia è stata postata sulla pagina facebook dell’Amministrazione comunale del piccolo centro del Marchesato di Crotone. “Non volevamo rovinare la Santa Pasqua a nessuno – si scusano i membri della Giunta – ma abbiamo l’obbligo morale ed istituzionale di denunciare quanto accaduto oggi, in pieno giorno, in piazza Aldo Barbaro”.

Si tratta del “secondo gesto malavitoso ed intimidatorio ai danni del nostro primo Cittadino” prosegue il messaggio ricordando la bottiglia incendiaria fatta trovare insieme ad un accendino lo scorso marzo davanti all’abitazione al mare di Bilotti. Un gesto “estremamente significativo quanto emblematico se si pensa che è stato perpetrato in piazza, all’uscita dalla Santa messa in un giorno di festa, quando le persone felici pensano a scambiarsi gli auguri”.

L’Amministrazione comunale chiama a raccolta per questa sera alle ore ventuno nella stessa piazza teatro dell’intimidazione “le persone LIBERE” di Roccabernarda per esprimere solidarietà al sindaco. “Chi pensa che abbiamo paura di questi gesti, non ha capito che lotteremo ancora più fermamente nei confronti della mafia. Il tempo sarà galantuomo. Tutti – conclude il post – dovranno rispondere davanti alla legge”.

L’articolo Roccabernarda, cartucce in pieno giorno sul parabrezza dell’auto del sindaco proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *