Pubblicato il

Editoria, in edicola Calabria Sconosciuta, trimestrale di cultura e turismo

Editoria, in edicola Calabria Sconosciuta, trimestrale di cultura e turismo

REGGIO CALABRIA – Dal 31 luglio è in distribuzione il n.157-158 [gennaio-giugno 2018] di Calabria Sconosciuta, rivista trimestrale di cultura e turismo fondata nel 1978 da Giuseppe Polimeni.

In questo numero si segnalano, tra gli altri, gli articoli di Giuseppe Staccioli ‘L’avvicendarsi dei popoli in terra di Calabria indicato dai nomi delle sorgenti’, di Antonio Gesualdo ‘I Calabresi alla battaglia di Lepanto (7 Ottobre 1571)’, di Saverio Basile ‘I laghi della Sila’, di Francesco Ventura ‘Celestino Petrone, chi era costui?’ e di Francesca Pasculli ‘Il dipinto della Madonna del Rosario tra i santi Domenico e Caterina da Siena della chiesa di San Fantino a Lubrichi: acquisizioni e spunti di ricerca’, saggio scritto per testimoniare che un ruolo importante nella diffusione dell’arte tardo barocca in Calabria fu svolto da artisti i cui nomi ancora oggi sono per lo più avvolti nel mistero e le cui opere, scampate miracolosamente alle terribili devastazioni naturali che interessarono la Calabria nel 1783 e ancora nel 1908, testimoniano dell’incidenza che il gusto di Napoli, capitale del regno svolgeva nelle zone di provincia, ed in particolare della diffusione del linguaggio ora del Giordano ora del Solimena, i maggiori artisti dell’arte napoletana tra la seconda metà del Seicento e la prima del Settecento.

La copertina è dedicata al castello di Corigliano Calabro, foto di Aldo Fiorenza.

L’articolo Editoria, in edicola Calabria Sconosciuta, trimestrale di cultura e turismo proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *