Pubblicato il

Bagnanti in difficoltà al largo di Cariati, interviene la Guardia costiera

Bagnanti in difficoltà al largo di Cariati, interviene la Guardia costiera

CARIATI (COSENZA) – Si erano spinte ad oltre 150 metri dalla riva e, a causa del forte vento e del mare molto mosso, non riuscivano più a rientrare in spiaggia. Due bagnanti in difficoltà sono state soccorse e tratte in salvo dalla Guardia costiera davanti a due lidi di Cariati.

Le due donne, aggrappate alle boe rosse di segnalazione della zona di mare riservata alla balneazione per evitare di essere trascinate ancora più al largo, a seguito di una richiesta di soccorso giunta alla sala operativa della Capitaneria di porto di Corigliano-Rossano, sono state raggiunte da un natante della Guardia costiera che le ha prese a bordo e condotte in sicurezza nel porto di Cariati.

La Guardia costiera, anche in questa circostanza conclusasi positivamente, rinnova l’appello alla prudenza per diportisti e utenti del mare allo scopo di invitare tutti ad adottare le precauzioni necessarie per affrontare il mare in sicurezza soprattutto valutando le condizioni meteomarine.

L’articolo Bagnanti in difficoltà al largo di Cariati, interviene la Guardia costiera proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *