Pubblicato il

Crotone, soccorso veliero incagliato a Capocolonna con 79 migranti a bordo

CROTONE – Settantanove persone sono state tratte in salvo nella serata del 23 novembre al largo di Crotone. Si tratta di un gruppo di pakistani, tutti uomini tra cui almeno 5 minori, che si trovavano a bordo di una imbarcazione a vela ...

CROTONE – Settantanove persone sono state tratte in salvo nella serata del 23 novembre al largo di Crotone. Si tratta di un gruppo di pakistani, tutti uomini tra cui almeno 5 minori, che si trovavano a bordo di una imbarcazione a vela incagliatasi tra Capo Cimiti e Capocolonna. In loro soccorso sono arrivate le motovedette della Capitaneria di Porto di Crotone che hanno provveduto al trasbordo per poi condurre i migranti nel porto pitagorico. La gestione dello sbarco è stata coordinata dalla Prefettura di Crotone. Presenti anche i medici del Suem 118 che hanno verificato le condizioni di salute dei migranti tra i quali ci sono 14 persone colite da scabbia. Dopo l’accoglienza sul porto, curata dai volontari di Croce Rossa Italiana, Misericordia e Prociv, le 79 persone sono state condotte al Cara di Isola Capo Rizzuto per lo screening sanitario e l’identificazione.

L’articolo Crotone, soccorso veliero incagliato a Capocolonna con 79 migranti a bordo proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *