Pubblicato il

Riparata la “risonanza” al San Giovanni di Dio, riprende l’attività di diagnostica

CROTONE – Sono state effettuate le riparazioni del macchinario della risonanza magnetica nucleare, apparecchio che aveva smesso di funzionare la scorsa settimana. Pertanto, nella giornata di oggi, venerdì 24 maggio, riprendono ...

CROTONE – Sono state effettuate le riparazioni del macchinario della risonanza magnetica nucleare, apparecchio che aveva smesso di funzionare la scorsa settimana. Pertanto, nella giornata di oggi, venerdì 24 maggio, riprendono regolarmente le attività di diagnostica programmate. Lo comunica, in una nota dell’Azienda sanitaria provinciale di Crotone, il direttore medico del presidio ospedaliero di Crotone, dottor Lucio Cosentino, che, a nome della stessa Direzione medica dell’ospedale “San Giovanni di Dio”, “si scusa – è detto ancora nella nota – per l’interruzione del servizio e per il disagio arrecato all’utenza”.

L’articolo Riparata la “risonanza” al San Giovanni di Dio, riprende l’attività di diagnostica proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *