Pubblicato il

Crotone, canadair e pompieri al lavoro per spegnere incendio che minaccia case

Crotone – Domenica di fuoco a Crotone. Il vento da Sud ha alimentato si dal mattino l’incendio partito dalle colline di località Salica e che si propagato velocemente sia verso le zone di mare   che sulla zona di ...

Crotone – Domenica di fuoco a Crotone. Il vento da Sud ha alimentato si dal mattino l’incendio partito dalle colline di località Salica e che si propagato velocemente sia verso le zone di mare che sulla zona di Poggioverde minacciando le abitazioni. Complicato e difficile l’intervento dei vigili del fuoco, soprattutto tra le villette di località Poggioverde. L’incendio è probabilmente stato causato dall’accensione di sterpaglie della quale è stato perso il controllo a causa del vento.

I pompieri del comando provinciale di Crotone sono intervenuti con tutte le squadre a disposizione (due di turno ed una di appoggio per gli incendi boschivi). Tutti gli uomini della caserma sono usciti a dar manforte ai colleghi che per ore sono stati impegnati a salvaguardare le abitazioni minacciate dal fuoco che divampava tra le sterpaglie. Sul posto fin dalle prime ore anche le squadre di Calabria Verde che hanno impedito al fuoco di raggiungere le zone più densamente abitate.

L’incendio è stato così esteso che fin dal primo mattino su Crotone hanno volato per diverse ore due canadair dei vigili del fuoco che, grazie all’abilità dei piloti, hanno eseguito centinaia di lanci sfiorando letteralmente le abitazioni sia sulla zona costiera che in zona Tufolo, Farina e Poggioverde.

L’articolo Crotone, canadair e pompieri al lavoro per spegnere incendio che minaccia case proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *