Pubblicato il

Trasporto pubblico, gli studenti Unical chiedono rimborso abbonamenti

Intervenire presso le aziende di trasporto per far rimborsare gli abbonamenti già pagati dagli studenti universitari ma non utilizzati per via dell’emergenza coronavirus. E’ quello che ha chiesto  Rinnovamento è ...

Intervenire presso le aziende di trasporto per far rimborsare gli abbonamenti già pagati dagli studenti universitari ma non utilizzati per via dell’emergenza coronavirus. E’ quello che ha chiesto Rinnovamento è Futuro, movimento studentesco operante nell’Università della Calabria, un’istanza rivolta al Presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, e all’assessore ai Trasporti, Domenica Catalfamo, e a tutta la Giunta Regionale. L’istanza porta la firma di Mario Russo, Senatore Accademico dell’Università della Calabria, Gaetano Calagna, Consigliere d’Amministrazione dell’Università della Calabria, Vincenzo Fallico, Senatore Accademico dell’Università della Calabria, Giuseppe Cuda e Francesco Mazza, Consiglieri del Comitato Universitario per lo Sport dell’Unical.
“Abbiamo chiesto alla Giunta Regionale di interloquire con le ditte concessionarie dei servizi di Trasporto Pubblico Locale della Regione Calabria – si legge nella nota di RèF – affinché le stesse assumano l’impegno di far recuperare gli abbonamenti già pagati dagli Studenti attraverso l’erogazione di voucher o il prolungamento degli stessi per un periodo pari a quello non fruito. A sostegno di questa richiesta abbiamo richiamato le iniziative del Codacons e delle Associazioni dei Consumatori – continuano i rappresentanti Unical – che annunciano class Action contro le aziende che non intendano rimborsare”.

L’auspicio degli Studenti calabresi è quello di ricevere ascolto dalla Regione Calabria “per tutelare gli Studenti pendolari già vessati da condizioni del servizio spesso fatiscenti, a cui adesso spetta anche la beffa di pagare senza fruire del servizio”.
“Lo stanziamento servirebbe a non far gravare il rimborso del Trasporto Pubblico sui fondi già stanziati – concludono gli esponenti di Rinnovamento è Futuro – riuscendo ad alleggerire la platea dei beneficiari delle altre misure di sostegno e distribuendo in maniera più efficace ed efficiente le risorse”.

L’articolo Trasporto pubblico, gli studenti Unical chiedono rimborso abbonamenti proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *