Pubblicato il

Dal 2 giugno riapre alle visite in sicurezza il Museo civico archeologico di Cirò Marina

CIRO’ MARINA – L’associazione di volontariato archeologica e culturale ‘Frammenti’ gestore del Museo Civico Archeologico di Cirò Marina riapre le porte delle sale del museo sito a Palazzo Porti in piazza Diaz a ...

CIRO’ MARINA – L’associazione di volontariato archeologica e culturale ‘Frammenti’ gestore del Museo Civico Archeologico di Cirò Marina riapre le porte delle sale del museo sito a Palazzo Porti in piazza Diaz a partire dal 2 giugno, dalle ore 17.30 alle 19.30, come da cartellone programmato già dal 2019 ed interrotto per questo periodo di lockdown, mentre riaprirà tutte le sere a partire dal 16 luglio al 31 agosto ed è disponibile ad eventuali altre aperture su prenotazione.

Non ci saranno viaggiatori e turisti in prima battuta, dunque i Cirotani e paesi limitrofi avranno il privilegio di riscoprire in esclusiva il proprio meraviglioso museo civico, contenitore culturale di un territorio colmo di storia. Le visite al museo, assicura l’associazione ‘Frammenti’, saranno organizzate nello scrupoloso rispetto delle norme di igiene, di distanziamento almeno di un metro tra le persone e con l’obbligo della mascherina. All’ingresso i visitatori potranno usufruire di gel igienizzante o di soluzioni idroalcoliche. Per la riapertura del Museo i locali sono stati sanificati da parte del Comune e sarà prevista la disinfezione quotidiana degli spazi fruibili al pubblico.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni si può visitare la pagina Facebook “Frammenti. Associazione di volontariato archeologica culturale”, oppure rivolgersi ai numeri esposti sul tabloid all’esterno del museo.

L’articolo Dal 2 giugno riapre alle visite in sicurezza il Museo civico archeologico di Cirò Marina proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *