Pubblicato il

Mascherine all’aperto, Santelli: serviva un segnale di attenzione

CATANZARO – “Abbiamo piccoli focolai, ma soprattutto abbiamo l’inizio delle scuole e abbiamo l’inizio dell’autunno, quindi serviva un segnale di attenzione e di accortezza a non dimenticare delle norme”. Lo ha ...

CATANZARO – “Abbiamo piccoli focolai, ma soprattutto abbiamo l’inizio delle scuole e abbiamo l’inizio dell’autunno, quindi serviva un segnale di attenzione e di accortezza a non dimenticare delle norme”. Lo ha detto Jole Santelli, presidente della Regione Calabria, a margine della conferenza stampa sulla Film Commission che si è tenuta a Catanzaro nella sede della cittadella regionale, commentando la sua decisione di ripristinare l’obbligo di mascherine anche all’aperto e per tutto il giorno. “Mi hanno molto spaventato – ha aggiunto la governatrice – gli assembramenti che ho visto, anche serali, nelle città”. Secondo Jole Santelli “nessuno ha gestito male. Stiamo convivendo da marzo con una tempesta e stiamo seguendo l’evoluzione. Non c’è una risposta che da marzo sia valida. Le risposte devono essere modulate al periodo che si vive”.

L’articolo Mascherine all’aperto, Santelli: serviva un segnale di attenzione proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *