Pubblicato il

Roma-Crotone, Cosmi a caccia di un blitz di prestigio: “Mi aspetto una prova di cuore e orgoglio”

Il destino è ormai scritto. Ma Serse Cosmi e il Crotone hanno ancora motivazioni e obiettivi per chiudere al meglio una stagione contrassegnata da troppe disavventure. E domenica all’Olimpico contro la Roma ci sono in palio gli ...

Il destino è ormai scritto. Ma Serse Cosmi e il Crotone hanno ancora motivazioni e obiettivi per chiudere al meglio una stagione contrassegnata da troppe disavventure. E domenica all’Olimpico contro la Roma ci sono in palio gli ingredienti sufficienti per tirare fuori una prestazione gagliarda e orgogliosa.

“Queste gare si caricano in serenità – ammette Cosmi – c’è un pizzico di delusione perché il nostro destino già lo conosciamo ma poi ti ritrovi a giocare contro squadre importanti e in uno stadio di assoluto blasone, quindi il resto verrà tutto da solo. Mi interessa che vada in campo un Crotone con testa e voglia giusta e col privilegio di giocare in uno stadio prestigioso come l’Olimpico”.

Di Carmine a parte, Cosmi può contare sull’intero organico a disposizione. Ma sollecitato sull’eventuale utilizzo di giocatori esclusivamente di proprietà in questa parte finale del torneo, tra i quali anche i giovani Cuomo e Rojas, il tecnico va oltre: I giocatori che alleno sono tutti uguali, a prescindere se sono nostri, o parzialmente nostri o prestiti. Le scelte che faccio vanno in funzione di quello che vedo durante gli allenamenti. E contro la Roma proseguirò su questa linea”. Peserà inevitabilmente anche il peso dei tre impegni in una settimana visto che giovedì il Crotone sarò impegnato nel posticipo del turno infrasettimanale contro il Verona allo Scida e poi domenica 16 maggio al Santa Colomba contro il Benevento.

Ma l’attualità è la Roma, avversaria reduce della delusione europea e più in generale da un campionato che l’ha vista uscire dalla lotta per un posto Champions. E poi con l’avvento prossimo di Mourinho ha messo tutti in discussione, generando qualche dubbio sul presente: “Non so che Roma aspettarmi – racconta Cosmi – Potrei invertire la domanda, perchè la situazione è simile tra le due squadre, Forse ci sarà un pizzico di disorientamento, ma è una questione che non mi interessa particolarmente. Piuttosto mi interessa che vada in campo un Crotone con la testa e la voglia giusta, con il gusto e la consapevolezza di giocare in uno stadio importante come l’Olimpico”.

L’articolo Roma-Crotone, Cosmi a caccia di un blitz di prestigio: “Mi aspetto una prova di cuore e orgoglio” proviene da Il Crotonese.

___asset_placeholder_0___ ___asset_placeholder_1___

___asset_placeholder_2___

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *