A Ventimiglia e Sanremo tempo di accogliere

Con il titolo «Accogliere è riscoprire», la diocesi di Ventimiglia – San Remo ha annunciato il programma della prima festa dedicata al quotidiano Avvenire che avrà luogo da domani 18 agosto al 20 agosto. Il tema …

Le Feste di Avvenire – Estate 2017

Questi eventi sono un’occasione di rilievo per rendere viva la presenza del giornale sul territorio, in momenti particolarmente significativi dal punto di vista sociale e culturale.

Si tratta di occasioni importanti che andiamo ricercando nella relazione con le Diocesi, in quanto offrono l’opportunità unica di promuovere sul territorio il ruolo del nostro quotidiano.

Riuscire ad animare momenti di aggregazione in ambiti significativi per contesto culturale e presenza di pubblico è un obiettivo difficile da conseguire con i mezzi tradizionali, in un momento in cui la realizzazione di eventi è divenuta troppo onerosa per il budget del giornale.

Il lavoro svolto per creare queste occasioni sta dando frutti importanti: i nuovi importanti eventi di Matera, di Jesolo, di San Remo, che si aggiungono alle ormai tradizionali feste di Bibione, Lerici e Cortina, ne sono una prova tangibile.

1^ Festa di Avvenire a Matera: 26 giugno – 1 luglio

  • La prima Festa di Avvenire di Matera, come ben si evince dal programma della slide successiva, nasce con le caratteristiche di un evento di grandissimo spessore sociale e culturale, che intende concorrere al percorso verso Matera capitale della cultura 2019.
  • La visibilità di Avvenire è assicurata da una presenza diffusa del quotidiano presso i principali luoghi di transito, residenza e aggregazione della città. I principali enti pubblici/privati della provincia sono invitati a dare a quest’esperienza le migliori possibilità di riuscita, favorendo la circolazione del giornale e promuovendo la partecipazione a tutti i momenti della manifestazione.
  • Durante i giorni dell’evento (da martedì 27 giugno a sabato 1 luglio compreso) vengono distribuite circa 12.000 copie (circa 2.000 copie al giorno).

1^ Festa di Avvenire a Jesolo: 28 giugno – 12 luglio

Il programma prevede tre eventi:

  • dal 28 giugno al 26 luglio:

Mostra: “I Miracoli Eucaristici nel Mondo”; la mostra è stata ideata e progettata dal servo di Dio Carlo Acutis.

  • mercoledì 5 luglio

Dibattito: “Giovani, web e fede”; interverranno il Direttore Marco Tarquinio, Giovanni Maria Vian, Direttore de L’Osservatore Romano, Sidi Perin padrino di cresima di Carlo Acutis.

Moderatore Giorgio Malavasi di Gente Veneta

Introduce Mons. Lucio Cilia

Conclusioni del Patriarca di Venezia, S.E. Mons. Francesco Moraglia.

  • mercoledì 12 luglio

Conferenza: “La Sindone: La Scienza, la Storia e la Fede”

Presenta il Professor Ing. Giulio Fanti, dipartimento di Ingegneria    Meccanica  dell’Università di Padova.

11^ Festa di Avvenire a Bibione: mercoledì 19 luglio

  • Bibione rappresenta una location ideale per una festa di Avvenire. Si tratta della più grande e vivace località balneare dell’Adriatico con un target prettamente familiare, che ospita oltre 6 milioni di presenze all’anno.
  • La festa di Avvenire a Bibione si colloca all’interno di una serie di appuntamenti che coprono l’intera stagione estiva. Il cartellone degli eventi promossi da don Andrea Vena è da 11 anni intitolato “Bibione guarda all’Avvenire”.
  • Tra gli eventi, una serata in particolare è dedicata ad Avvenire: quella di mercoledì 19 luglio.

La serata dal tema “parole e Parola”, vedrà l’intervento di S.E. Mons. Domenico Pompili; saranno inoltre presenti il Direttore di Avvenire Marco Tarquinio, la Dott.ssa Simonetta Venturin Direttore del settimanale diocesano Il Popolo e il Sindaco di S. Michele al Tagliamento. Parteciperà, inoltre, il Vescovo di Concordia-Pordenone S. E. Mons. Giuseppe Pellegrini.

Programma della festa e attività

  • Martedì 23 maggio è stata pubblicata una pagina speciale che proponeva il programma estivo di Bibione.
  • E’ in corso la diffusione di circa 250 copie di Avvenire, tutte le domeniche a partire da giugno, fino a metà settembre; nella settimana della Festa (16–23 luglio) Avvenire verrà diffuso tutti i giorni.
  • Durante tutta l’estate, presso la Parrocchia Santa Maria Assunta, è in funzione il bookshop dove sono disponibili, oltre ad una grande selezione di libri, anche le pubblicazioni di Avvenire Luoghi dell’Infinito e Noi Famiglia & Vita.
  • Nei mesi di luglio, agosto e settembre la quasi totalità degli alberghi di Bibione arricchisce la proposta culturale mettendo Avvenire a disposizione dei proprio clienti.

Festa di Avvenire a Cortina d’Ampezzo : 20 e  21 luglio

  • Per il quarto anno consecutivo la festa di Avvenire approda nel cuore del turismo d’elite delle Dolomiti, nella prestigiosa cornice dell’estate di Cortina.
  • La festa a Cortina si inserisce nell’ambito delle feste di Avvenire organizzate dalla Diocesi di Belluno – Feltre; si tratta della settima edizione dopo Agordo, Canale d’Agordo, Alleghe e Cortina d’Ampezzo per 4 edizioni.

Programma della festa e attività

Il programma prevede due giornate:

  • Giovedì 20 luglio sarà presentato il libro del Professor Luigino Bruni dal titolo “L’Avventura di un uomo giusto”. All’evento saranno presenti l’autore, il Professor Natoli e il Direttore Marco Tarquinio.
  • Venerdì 21 luglio è previsto un incontro pubblico a Santo Stefano di Cadore a cui seguirà un breve momento conviviale; nel pomeriggio è prevista la celebrazione della Santa Messa a Cortina.

Con l’occasione verranno distribuite ai partecipanti copie di Avvenire e Luoghi dell’Infinito.

Festa di Avvenire  a Pozza di  Fassa : 27 e  28 luglio

Per la seconda volta la festa di Avvenire approda nella Val di Fassa.

La diocesi di Trento intende con questo evento sensibilizzare la popolazione nei confronti della funzione essenziale della stampa cattolica nell’ambito del dibattito sociale e della nuova evangelizzazione.

Il quotidiano nazionale Avvenire e il settimanale diocesano Vita Trentina sono l’oggetto primario di questa azione e rappresentano insieme la capacità dei cattolici di leggere i fatti del mondo e della nazione e contemporaneamente essere nelle trame più sottili del vivere delle comunità e delle chiese locali.

Alla luce di valori condivisi e irrinunciabili.

Programma della festa e attività

Il programma prevede due giornate:

  • Giovedì 27 luglio presso l’Oratorio di Pozza di Fassa è previsto un incontro sul tema “I frutti di Amoris Laetitia”; all’incontro parteciperanno il Direttore Marco Tarquinio, Don Paolo Gentili (Direttore dell’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia-CEI), Luciano Moia (caporedattore di Avvenire) e i coniugi Matassoni. Modera l’incontro il Direttore di Vita Trentina e radio Trentino inBlu Diego Andreatta.

Ai partecipanti verranno distribuite copie di Avvenire e Vita Trentina.

  • Venerdì 28 luglio la festa occuperà l’intera giornata.

Al mattino camminata con S.E. Mons. Lauro Tisi Arcivescovo di Trento con sosta al Santuario di Santa Giuliana; S. Messa celebrata nel Santuario che quest’anno celebra il 500° anniversario del suo altare.

La festa si conclude con un intervento di Lucia Borzaga; testimonianza sul missionario Padre Borzaga e presentazione della biografia “Per le strade che avevo sognato”.

Durante la giornata di venerdì 28 luglio sarà allestito uno stand di Vita Trentina e Avvenire dove saranno disponibili copie di Avvenire, Luoghi dell’Infinito e Vita Trentina.

 

 

 

42^ Festa di Avvenire a Lerici: dal 27 luglio al 6 agosto

Lerici è un’altra località particolarmente vocata ad ospitare una festa di Avvenire che sin dall’origine, essendo legata all’assegnazione del premio giornalistico “A. Narducci”, ha una connotazione marcatamente culturale.

La festa di Avvenire a Lerici è un appuntamento “storico”: si ripete da 42 anni e trova uno dei suoi momenti culminanti nell’incontro con personalità particolarmente significative del mondo cattolico che vengono insignite di questo riconoscimento.

La serata dedicata ad Avvenire di mercoledì 2 agosto, nel cuore della cittadina, è ormai tradizionale appuntamento tra personalità, giornalisti, residenti e turisti; quest’anno il premio “A. Narducci” verrà consegnato a Susanna Tamaro che sarà intervistata da Alessandro Zaccuri, giornalista di Avvenire.

Programma della festa e attività

  • Quest’anno, per la prima volta, nei mesi di luglio, agosto e settembre, 8 strutture alberghiere di Lerici metteranno Avvenire a disposizione dei proprio clienti.
  • In particolare, nella settimana della Festa di Avvenire (30 luglio – 6 agosto), presso molte strutture ricettive della città di Lerici, tutti i giorni verranno diffuse 100 copie del quotidiano.
  • Le locandine con il programma della settimana verranno affisse in città e inviate a tutte le Parrocchie della Diocesi.

1^ Festa di Avvenire a San Remo: 18 – 19 – 20 agosto

Per la prima volta la Festa di Avvenire approda a San Remo, Diocesi che ha rapporti di lunga data con Avvenire: da anni infatti Avvenire ospita una pagina domenicale dedicata alla Diocesi.

Il programma della festa prevede:

  • sera del 18 e 19 agosto – due incontri in cui sarà presente il Direttore Marco Tarquinio (i dettagli della serate devono ancora essere definiti)
  • pomeriggio del 18 e 19 agosto, dalle ore 16.00 Popotus verrà presentato e distribuito ai Ragazzi in due stabilimenti balneari
  • il 20 agosto, alle ore 11.00, verrà celebrata la Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Nunzio Galantino, segretario della CEI, e concelebrata da S.E. Mons. Antonio Suetta vescovo di Ventimiglia – San Remo.

Durante i giorni dell’evento (18-19-20 agosto) verranno distribuite 750 copie di Avvenire (250 copie al giorno) e 200 copie di Popotus ai Ragazzi in due stabilimenti balneari del litorale.

Meeting di Rimini: da domenica 20 agosto a sabato 26 agosto

Si tratta del primo evento cattolico di rilievo che segna il passaggio dall’estate alla ripresa delle attività, toccando sia l’ambito culturale che quello politico.

Avvenire sarà presente con uno stand interamente dedicato al Quotidiano e alla sua offerta informativa multimediale. La nostra presenza sarà caratterizzata da:

  • Un ampio stand di 48 mq anche quest’anno situato in un’area di altissimo transito, nel padiglione centrale in corrispondenza degli accessi al pubblico: un’edicola nella quale i lettori possono fare esperienza del quotidiano, degli inserti e delle nuove modalità di lettura su tutte le piattaforme.
  • La distribuzione, durante tutti i giorni della manifestazione, di 8.000 copie di Avvenire e del “Quotidiano Meeting”. A questa presenza si affianca un’intensa attività redazionale con incontri e interviste.

Da un punto di vista redazionale l’evento sarà preparato dalla pubblicazione periodica di contenuti Meeting e rilanciata su tutte le comunicazioni del Meeting.

Quest’anno in particolare si punterà alla promozione dell’edizione digitale, offrendo tramite DEM un accesso ad un saggio digitale di Avvenire e del quotidiano Meeting, con contenuti esclusivi.

2^ Festa di Avvenire a Terrasini : 14 – 17 settembre

Per la seconda volta la festa di Avvenire approda in Sicilia, promossa dall’Associazione Culturale “Così, per….passione” e dall’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Monreale.

Il programma della Festa deve ancora essere definito dagli organizzatori.